L'Importanza Di Un Buon Servizio Di Pulizia Degli Scarichi
L’Importanza Di Un Buon Servizio Di Pulizia Degli Scarichi
Maggio 4, 2021
Pronto Intervento Spurgo: Può Ridurre i Danni Alla Tua Casa
Pronto Intervento Spurgo: Può Ridurre i Danni Alla Tua Casa
Luglio 8, 2021
Show all

Soluzioni Per Fosse Biologiche: Cosa Sapere Sullo Svuotamento

Soluzioni Per Fosse Biologiche: Cosa Sapere Sullo Svuotamento

Si stima che una casa italiana su quattro abbia un sistema di fosse biologiche, con una prevalenza maggiore registrata nelle aree rurali che potrebbero non avere un servizio fognario municipale. Composto da una fossa settica e un campo di drenaggio, chiamato anche campo di assorbimento del suolo, i sistemi settici sono strutture sotterranee di trattamento delle acque reflue che si basano su una combinazione di processi naturali e tecnologia per trattare le acque reflue provenienti da cucine, bagni e lavatrici.

I due componenti principali del sistema settico hanno scopi diversi. La fossa settica è responsabile della digestione della materia organica. Separa anche le sostanze galleggianti come olio e grasso e altri materiali solidi dalle acque reflue.

Nei sistemi a terra, il liquido raccolto spesso indicato come effluente, viene scaricato dal serbatoio in tubi perforati preseni nel campo di lisciviazione e nelle camere settiche. I tubi forati sono progettati per far defluire gradualmente l’effluente nel terreno.

D’altra parte, altri tipi di sistemi settici si affidano alla gravità e alle pompe per facilitare il movimento dell’effluente dalla fossa settica e nella sabbia o nelle zone umide artificiali. Alcuni sistemi settici sono progettati anche per far evaporare le acque reflue o disinfettarle prima che vengano rilasciate nell’ambiente.

Come risultato di questa azione, le fosse settiche possono riempirsi dopo un po’, spingendo un proprietario di una casa di Prato, Empoli o Firenze a prendere in considerazione la richiesta di un servizio di svuotamento della fossa biologica. A tal proposito, di seguito è riportato un resoconto completo di tutto ciò che un tale proprietario di casa dovrebbe sapere sul pompaggio, a partire da come funziona un sistema settico.

Come funziona il sistema settico

I tipici sistemi settici nelle case italiane hanno quattro componenti principali, che includono il tubo di fognatura collegato alla casa, la fossa settica, il campo di drenaggio e il terreno che circonda il campo di lisciviazione. Il suolo è una parte importante dell’intero sistema poiché contiene microbi che possono digerire o sradicare i contaminanti dannosi dalle acque reflue prima che raggiungano la falda freatica sottostante.

Singolarmente, ciascuno dei suddetti componenti ha una funzione specifica all’interno dell’intero sistema, ma tutto parte dalla tubazione fognaria collegata alla casa. In sostanza, facilita il movimento dell’effluente dall’abitazione nella fossa settica.

La fossa settica, che funge da impianto di trattamento delle acque reflue su piccola scala, è un contenitore sotterraneo che può essere realizzato in fibra di vetro, cemento, plastica o acciaio. Le fosse settiche sono disponibili in un’ampia varietà di dimensioni. Una volta che l’acqua di scarico lascia l’abitazione entra nel tubo, e viaggia fino alla fossa settica. Qui le acque reflue possono rimanere nel serbatoio per un po’ di tempo prima che inizino a separarsi. Quando inizia la separazione, i rifiuti solidi, chiamati anche fanghi, affondano sul fondo del serbatoio.

Con l’aiuto di microrganismi, la fossa settica inizia quindi a disintegrare i rifiuti solidi. Tuttavia, olio e grasso potrebbero non decomporsi all’interno e spesso finiscino per galleggiare sull’effluente. I professionisti delllo svuotamento di fosse settiche spesso si riferiscono allo strato che creano come schiuma.

Dopodiché, con i tre strati già formati, l’effluente inizia a gocciolare nel campo di scolo. Per impedire il passaggio dei fanghi, le fosse settiche hanno scomparti specializzati che aiutano con questa funzione. Una volta che le acque reflue lasciano la fossa settica, si spostano nel campo di drenaggio, che è tipicamente uno scavo poco profondo e coperto creato nel terreno.

Una volta che ciò è avvenuto, l’effluente scaricato passa poi attraverso il terreno, filtrando. Tutte le impurità nocive eventualmente presenti nella fossa settica vengono filtrate durante questa fase e alla fine solo l’acqua depurata può raggiungere la falda freatica.

Tuttavia, a volte il processo microbico di abbattimento dei rifiuti solidi mentre è nella fossa settica potrebbe non essere abbastanza veloce, con il risultato che alcune particelle solide si fanno strada nel campo di scarico. Per evitare tali situazioni, potrebbe essere necessario un servizio di svuotamento professionale.

Nella maggior parte degli scenari, la dimensione della fossa settica della casa determina spesso la frequenza con cui potresti aver bisogno di richiedere soluzioni di svuotamento. Oltre a ciò, se la casa dispone di un sistema di smaltimento dei rifiuti funzionale che viene utilizzato molto, potresti aver bisogno di pompare la fossa settica più frequentemente. Indipendentemente da ciò, non dovresti mai tentare di pompare la fossa settica in autonomia.

Il pompaggio delle fosse settiche dovrebbe sempre essere coordinato da tecnici e ditte esperte poiché solo loro hanno le conoscenze e le attrezzature necessarie per completare il lavoro in modo sicuro, igienico e tempestivo. Ma prima di chiamare l’assistenza, di seguito sono riportati alcuni segnali che puoi utilizzare per stabilire se la tua casa ha bisogno di un servizio di svuotamento di fosse settiche.

Segni di una fossa settica che necessita di un servizio di svuotamento

Anche se la maggior parte dei professionisti consiglia di programmare un servizio di pompaggio della fossa settica ogni due o tre anni, la regolarità può cambiare a seconda di come si utilizza l’impianto di scarico di casa. Se il tuo impianto di scarico è costantemente in uso, potrebbe essere necessario programmare il servizio di svuotamento più regolarmente rispetto al proprietario medio di una casa. A tal proposito, dovresti conoscere i vari segnali che possono dirti quando è il momento di richiedere un servizio di pulizia delle fosse settiche. Dopotutto, un servizio proattivo di pompaggio di fosse settiche può aiutarti a prevenire gli sversamenti, che possono essere distruttivi e causare anche grossi problemi sanitari e ambientali.

Il primo segno di un imminente sversamento sono gli scarichi lenti. Se noti che il sistema di drenaggio della tua casa non funziona più come previsto, potrebbe essere un segno che la fossa settica è piena e che potrebbe essere necessaria svuotarla. Nella maggior parte dei casi, la situazione di scarico lento può essere evidente in cucina o nella doccia, specialmente quando si utilizzano gli elettrodomestici.

Tuttavia, gli sciacquoni lenti o addirittura parziali possono anche indicare un problema con l’infrastruttura settica della tua casa. Se l’ostruzione dello scarico sembra interessare un singolo apparecchio idraulico, il blocco potrebbe essere isolato solo su quel componente. Al contrario, se il problema sembra interessare più aree della casa, potrebbe essere necessario parlare tempestivamente con una ditta specializza.

Un altro segno che denota problemi di fosse settiche è la presenza di zone verdi insolitamente rigogliose vicino al campo di drenaggio. In circostanze normali, il tuo prato dovrebbe avere una grnadezza uniforme, che potrebbe essere verde o marrone a seconda delle condizioni climatiche della zona in cui vivi.

In tal caso, se noti macchie insolite giallo brillante o verdastre luminose che iniziano a svilupparsi vicino al campo di drenaggio, il tuo sistema settico potrebbe avere una perdita o essere pieno, fornendo all’area interessata più sostanze nutritive. Anche se può sembrare una buona cosa, in realtà i nutrienti possono essere piuttosto maleodoranti e pericolosi. Se il problema non riguarda il campo di scarico, anche i rifiuti liquidi possono iniziare a fuoriuscire se la fossa settica inizia a traboccare. In tali scenari, la mossa consigliata sarebbe quella di contattare una ditta e richiedere un’assistenza professionale.

Inoltre, una fossa settica che necessita di un servizio di pompaggio può essere identificata dal verificarsi di strane sacche d’acqua intorno al’abitazione. A meno che l’area in cui vivi non abbia subito piogge negli ultimi giorni, il tuo giardino non dovrebbe avere pozzanghere. Se iniziano a svilupparsi, è un segno che la fossa settica della tua casa potrebbe aver bisogno di essere svuotata. Quando una fossa settica raggiunge la capacità massima e inizia a traboccare, l’effluente in eccesso deve andare da qualche parte e, nella maggior parte dei casi, finisce per formare piccole pozzanghere nel tuo giardino.

Similmente agli altri punti, potrebbe essere il momento di programmare un servizio di svuotamento di fosse settiche professionale per la tua casa se si è verificato uno sversamente delle acque reflue. Anche se potresti non notare i suddetti segni di una fossa settica traboccante, può essere piuttosto difficile ignorare uno sversamento completo.

Quando la fossa settica è piena, l’acqua di scarico in eccesso deve sempre trovare un posto dove andare e, nella maggior parte degli scenari, può seguire un percorso che meno ti aspetti. In tali situazioni, l’effluente inizia a tornare indietro attraverso gli scarichi della cucina, del bagno e della toilette. Il risultato non è solo nauseante, ma anche piuttosto problematico da gestire e costoso.

Oltre allo svuotamento in emergenza della fossa settica, potrebbe essere necessario spendere un sacco di soldi per riparare i danni materiali risultanti. La maggior parte degli sversamenti iniziano al piano terreno poiché gli apparecchi sono più vicini alla fossa settica. Se non viene gestito con urgenza, il problema si diffonde agli scarichi degli altri piani della casa, il che significa che un singolo sciacquone o anche un lavaggio a mano potrebbe inviare le acque reflue a un altro scarico all’interno della tua abitazione.

La procedura di svuotamento della fossa settica

Con un’adeguata conoscenza di come funziona il sistema settico e dei vari segni che potrebbero richiedere un intervento di svuotamento, dovresti capire cosa succede durante il servizio. All’arrivo, la ditta può iniziare individuando la fossa settica. Una volta fatto, apriranno il coperchii per ottenerne l’accesso. Successivamente, il tecnico inizierà ad ispezionare prima accuratamente il serbatoio per accertare se sia necessario o meno un servizio di svuotamento. In questo caso, se il fango è pericolosamente vicino a bloccare il tubo che porta al campo di scarico, allora potrebbe essere il momento per la pulizia della fossa settica.

Durante l’ispezione, il tecnico può anche verificare la presenza di danni che potrebbero causare problemi durante il processo di svuotamento. Tali problemi possono includere intasamenti e perdite che possono costringere i fanghi a spostarsi in un’altra direzione mentre il tecnico inizia a svuotarla. Se rilevano che i livelli all’interno del serbatoio sono troppo bassi nonostante l’uso frequente, potrebbe significare che il sistema potrebbe avere una perdita, che può essere abbastanza comune nei serbatoi di cemento e acciaio.

Se non sono presenti perdite e scoprono che la fossa settica è pieno, potrebbero avvisarti che il sistema settico potrebbe essere troppo piccolo per le tue esigenze domestiche. In questi casi, raccomanderebbero una sostituzione completa del sistema settico invece di un servizio di pompaggio basato su fattori di costo e convenienza.

Dopo l’ispezione, il processo di pompaggio può ora iniziare, un compito che dovrebbe essere lasciato esclusivamente alla ditta di fiducia. Oltre ad essere dotati degli strumenti e delle conoscenze più adeguate per il lavoro, possono anche disporre di un punto di smaltimento in cui pompare i rifiuti e conservarli fino a quando non possono smaltirli in modo ecologico e conforme alla legge.

Durante il servizio di svuotamento, il fornitore di servizi può utilizzare un rastrello per demolire i grumi di rifiuti solidi che potrebbero inceppare la pompa mentre aspira il contenuto della fossa settica.

Con il rastrello all’interno del serbatoio e le linee collegate al camiono, il tecnico ora attiva la macchina di pompaggio per l’inizio del processo. Mentre il processo continua, dovrebbero spostare le linee e il rastrello per disintegrare e mescolare il fango e la schiuma per un’aspirazione più facile. Anche le ispezioni dovrebbero essere eseguite a intervalli durante il processo.

Una volta che il serbatoio è completamente pulito, il tecnico effettuerà un’altra ispezione, laverà il serbatoio e rimuoverà eventuali rifiuti che potrebbero trovarsi intorno alla fossa settica. Se sono stati rilevati problemi durante le ispezioni preliminari, possono aiutare a pianificare le riparazioni o le sostituzioni del sistema settico. La ditta potrà anche consigliarti sulle condizioni attuali del tuo sistema settico e informarti su come gestirla al meglio e assicurarti che venga utilizzata in modo efficiente.

Chi chiamare quando è necessario pulire gli scarichi e svuotare le fosse biologiche?

Noi di Ambiente Spurgo, come ditta di spurgo fosse biologiche a Prato, Empoli e Firenze, da oltre 15 anni proponiamo soluzioni sicure ed affidabili. Ci siamo specializzati nello spurgo delle fosse biologiche, delle fognature, nella disostruzione dei condotti, nella videoispezione, nell’utilizzo di pompe eletriche per drenaggio, e adesso anche nell’impiego di generatori di fumo per l’individuazione di perdite e infilrazioni. Ci preoccupiamo di trovare, dove possibile, soluzioni alternative per evitare disagi, e la nostra azienda possiede competenze professionali che riguardano una vasta gamma di attività del settore, incluso l’intervento che necessita l’utilizzo di apparecchiature per la videoispezione e per lo spurgo di fognature e fosse biologiche. Grazie alla nostra esperienza, al personale altamente qualificato, continuamente formato e ai nostri strumenti all’avanguardia, troviamo la soluzione più opportuna per il cliente, togliendo ogni possibile disagio.

Potete contattarci per avere un preventivo ed un sopralluogo sul posto gratuito e senza impegno semplicemente scrivendo a info@ambientespurgo.191.it, chiamando al 347 4188240 oppure allo 0574 813362, oppure compilando il modulo di contatto presente cliccando qui.