Come Mantenere le Tubature e i Vecchi Scarichi
Come Mantenere le Tubature e i Vecchi Scarichi
6 Dicembre, 2019
Show all

Cattivi odori negli scarichi fognari: una panoramica sul test del generatore di fumo

Cattivi odori Scarichi Fognari: Rilevatore di Fumo Prato, Empoli, Firenze

Test del generatore di fumo: come rilevare cattivi odori negli scarichi fognari

Il problema dei cattivi odori dagli scarichi e dalle tubature sembra essere un problema molto frequente nelle abitazioni e negli edifici in genere: quante volte avete sentito un odore fastidioso provenire da qualche scarico o nei pressi della vostra casa, sopratutto quando piove?

Trovare la fonte di questi cattivi odori in modo rapido e professionale è diventato molto più rapido grazie ai generatori di fumo. fumo! Sebbene esistano molti professionisti del servizio fognario e settico che eseguono regolarmente test del fumo dell’impianto idraulico, è sorprendente sapere quanti invece devono ancora scoprire questo tipo di strumento.

Perchè è così utile questo tipo di test

  • Rileva i cattivi ododri: ovunque c’è un cattivo odore, verrà sempre raggiunto dal fumo. In pochi minuti un test del fumo dell’impianto idraulico rivelerà le fonti e le cause dell’odore che potrebbero richiedere giorni per essere trovato.
  • Rileva guasti idraulici: i test del fumo dell’impianto idraulico rivelano tubi incrinati o rotti, perdite, collegamenti difettosi, sfiati improprii, tubi o raccordi aperti o saldati male, trappole asciutte, ecc.
  • Test di nuovi impianti idraulici: questo tipo di test è utile come verifica della linea principale e delle linee secondarie per individuare problematiche di vario genere-Un test del fumo dell’impianto idraulico è rapido e semplice e fa risparmiare molto tempo e denaro.

Come funziona il test con generatore di fumo

La procedura consiste nel convogliare, grazie a un macchinario specifico, del fumo assolutamente non tossico e non dannoso nelle tubazioni di scarico. Il fumo miscelato con l’aria viaggerà attraverso il sistema seguendo il percorso di minor resistenza e si manifesterà rapidamente laddove trova una perdita, un foro, una rottura, un’incrinatura etc…

In genere le ditte specializzate come la nostra utilizzano un macchinario appositamente progettato per questa applicazione per forzare la miscela d’ aria e fumo attraverso le linee. Prima di eseguire un test del fumo, di solito viene richiesto di far scorrere l’acqua in tutti i lavandini, e utilizzare gli scarichi. Questo perchè se quest’ultimi vengono usati raramente (ese. seconde case, abitazione poco abitata etc..), ciò impedirà il passaggio del fumo, e potrebbe effettivamente risolvere il problema originale, cioè il cattivo odore risultate da acqua o liquidi stagnanti.

Cattivi odori Scarichi Fognari: Rilevatore di Fumo Prato, Empoli, Firenze

Dopo aver verificato queste evidenti fonti di odore e aver deciso di procedere con il test del fumo, il professionista inizia collegando il macchinario al sistema idraulico. Questo può essere fatto ovunque sia disponibile l’accesso alla linea principale. A questo punto si avvia il macchinario che convoglierà il fumo attraverso le linee di scarico. Solitamente non è assolutamente necessario bloccare la rete principale o eventuali prese d’aria, perchè ciò non aumenta l’efficienza del test.

A questo punto si inizia la ricerca della/e eventuale/i perdita/e. A volte può essere utile che un assistente aiuti nella ricerca. La quantità di fumo che fuorisce da un determinato punto potrebbe essere molto piccola, ma facilmente visibile e individuabile. Il fumo è innocuo, ma come qualsiasi sostanza estranea può essere irritante se respirata. Quindi è buona norma tenere le finestre aperte per ventilare l’area.

Il test del fumo è un metodo eccellente per rivelare giunti saldati male e guarnizioni difettose, che possono far fuoriuscire acqua, liquami o far fuoriuscire gas e odori nocivi all’interno di un’abitazione. Il luogo più comune in cui si trovano le perdite sono gli scarichi del WC, ma non dobbiamo soprenderci quando vengono scovate dove meno ce lo aspettiamo. È noto che il fumo sale attraverso il pavimento in aree in cui i tubi danneggiati hanno causato crepe nel calcestruzzo (un passaggio aperto per il fumo). Le perdite dietro le pareti possono a volte essere trovate dal fumo che fuoriesce attorno all’interruttori della luce, prese elettriche, solai o dietro i controsoffitti.

Per questo tipo di analisi, Ambiente Spurgo utilizza un’attrezzatura multifunzionale destinata a individuare fessurazioni e rotture nel sistema fognario principale e in tubazioni domestiche (sifoni, tubi di scarico, ecc.), a fosse settiche, alla raccolta di informazioni sul percorso della condotta fognaria e alla rilevazione di allacciamenti illegali alla rete fognaria municipale.

Noi di Ambiente Spurgo, come ditta di spurgo fosse biologiche a Prato, Empoli e Firenze, da oltre 15 anni proponiamo soluzioni sicure ed affidabili. Ci siamo specializzati nello spurgo delle fosse biologiche, delle fognature, nella disostruzione dei condotti, nella videoispezione, nell’utilizzo di pompe eletriche per drenaggio, e adesso anche nell’impiego di generatori di fumo per l’individuazione di perdite e infilrazioni. Ci preoccupiamo di trovare, dove possibile, soluzioni alternative per evitare disagi, e la nostra azienda possiede competenze professionali che riguardano una vasta gamma di attività del settore, incluso l’intervento che necessita l’utilizzo di apparecchiature per la videoispezione e per lo spurgo di fognature e fosse biologiche. Grazie alla nostra esperienza, al personale altamente qualificato, continuamente formato e ai nostri strumenti all’avanguardia, troviamo la soluzione più opportuna per il cliente, togliendo ogni possibile disagio.

Potete contattarci per avere un preventivo ed un sopralluogo sul posto gratuito e senza impegno semplicemente scrivendo a info@ambientespurgo.191.it, chiamando al 347 4188240 oppure allo 0574 813362, oppure compilando il modulo di contatto presente cliccando qui.