Spurgo fognature e pozzi neri Prato, Empoli, Firenze: tutto ciò che devi sapere
Spurgo fognature e pozzi neri Prato, Empoli, Firenze: tutto ciò che devi sapere
Nov 6, 2018
Utili e pratici consigli per non rovinare le tubature
Utili e pratici consigli per non rovinare le tubature
Gen 7, 2019
Show all

Quando è opportuno utilizzare le pompe di drenaggio?

Quando è opportuno utilizzare le pompe di drenaggio?

A causa dei drastici cambiamenti climatici globali combinati con la siccità, la gestione delle acque reflue è diventata più importante che mai. Sempre più spesso accade che dopo o durante un forte acquazzone o un temporale, si presentino dei ristagni d’acqua in cantine, seminterrati e piazzali. Ciò è dovuto in larga parte a una cattiva progettazione degli stabili, oppure a qualche ostruzione (per esempio rami, sassi, ghiaia, terra) che non permette all’acqua di fluire correttamente. O ancora proprio all’eccezionalità dei fenomeni atmosferici, che crea un flusso di acqua tale che le condotte non riescono a far defluire.

Il trattamento delle acque reflue è divenuto necessario non solo per le zone residenziali e le zone artigianali, ma anche per le industrie. Se siete davanti a questo tipo di problemi, allora è necessario dotarsi di una pompa di drenaggio a immersione. Essa è indispensabile laddove si presentano allagamenti o grandi ristagni d’acqua che non defluiscono facilmente. Si tratta di un oggetto molto utile ma semplice nel suo funzionamento: ha un motore che spinge via l’acqua in eccesso lontano dalla zona di interesse.

Per le industrie e i complessi artigianali gli impianti di trattamento delle acque reflue svolgono un ruolo fondamentale laddove ogni giorno vengono scaricati grandi volumi di tale liquido. Questo trattamento non solo permette di salvaguardare l’ambiente (l’acqua è la risorsa più preziosa della Terra) ma potrebbe anche ridurre significativamente i costi operativi complessivi.
In settori come quello chimico, alimentare, manifatturiero, farmaceutico e molti altri, gli impianti di trattamento delle acque reflue sono un “must” per soddisfare le normative e le regole dello stato. Molte industrie impiegano diversi tipi di processi di trattamento, basati sulla quantità di acque reflue, i contaminanti in esso contenuti e il livello di purezza richiesto e altri fattori. Tuttavia, ciò che hanno in comune tutti gli impianti di trattamento delle acque reflue è che dipendono tutti da pompe elettriche per effettuare tale processo.

Non ci dilunghiamo su tutti i tipi di pompe utilizzate in ambito industriale, ma basti sapere che tali pompe vengono utilizzate per spostare le acque reflue dal pozzo di raccolta all’impianto di trattamento, per rientrare poi nell’ambiente.

Per quanto riguarda invece le necessità che potrebbero avere abitazioni, condomini, uffici e esercizi commerciali, di solito riguarda la difficoltà di gestire grandi quantità di acqua piovana che si raccoglie in dislivelli, scantinati, garage, e fondi al di sotto del piano stradale o del livello del mare. In questo caso si tratta di veri e propri allagamenti e la gestione di questa emergenza, in caso avvenga e colga impreparati, è molto impegnativa.

Quando è opportuno utilizzare le pompe di drenaggio?

Come abbiamo detto le cause che possono creare ristagni d’acqua e allagamenti sono una cattiva circolazione delle acque reflue a livello fognario, l’otturazione di tubazioni e pozzetti a causa di rami, foglie, sabbia, sassi etc… oppure dalla rottura di tubazioni. Se questo succede, l’acqua andrà a raccogliersi in determinate zone del perimetro della struttura, e troverà vie di fuga verso il basso, specialmente negli scantinati e piazzali. In questi casi è opportuno dotarsi di strumenti in grado di risolvere il problema in modo rapido e semplice. A questo scopo esistono le pompe di drenaggio, che servono per eliminare tutta l’acqua in eccesso. Sul mercato esistono molti modelli e tipi di pompe, e ci sono anche ditte specializzate che possono eseguire il lavoro durante queste emergenze.

Tuttavia quello che occorrerà nelle casistiche che abbiamo elencato è la cosiddetta pompa sommersa. Il suo principio di funzionamento è molto semplice. Come suggerisce il nome, queste pompe sono interamente immerse nel liquido che devono spostare. Sono principalmente usati per drenare acqua o liquami. La pompa è posizionata sotto i livelli delle acque reflue o delle fognature e il suo funzionamento è controllato con l’aiuto di sensori di livello. Mentre alcune pompe sommergibili sono in grado di gestire solo liquidi e vengono utilizzate per drenare l’acqua dalle pompe e dai pozzetti, altre possono anche gestire i liquami solidi.

Ambiente Spurgo da anni propone soluzioni sicure ed affidabili, specializzandosi nello spurgo delle fosse biologiche, delle fognature, nella disostruzione dei condotti, nella videoispezione, nell’utilizzo di pompe eletriche per drenaggio, e di molto altro ancora. Ci preoccupiamo di trovare, dove possibile, soluzioni alternative per evitare disagi, e la nostra azienda possiede competenze professionali che riguardano una vasta gamma di attività del settore, incluso l’intervento che necessita di pompe a immersione per dranggio. Grazie alla nostra esperienza, al personale altamente qualificato e ai nostri strumenti all’avanguardia, troviamo la soluzione più opportuna per il cliente, togliendo ogni possibile disagio.

Potete contattarci per avere un preventivo ed un sopralluogo sul posto gratuito e senza impegno semplicemente scrivendo a info@ambientespurgo.191.it, chiamando al 347 4188240 oppure allo 0574 813362, oppure compilando il modulo di contatto presente cliccando qui.